5.8 Tutela diritti degli invalidi civili

L’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili ANMIC tutela e rappresenta i diritti dei cittadini invalidi civili. Vigila sulle Amministrazioni Pubbliche per impegnarle ad attuare il rispetto degli obblighi di legge nei loro confronti.

Tra i servizi che possono essere svolti da ANMIC troviamo: istruzione pratiche per riconoscimento invalidità civile, indennità di accompagnamento, handicap, benefici L. 104/92; richiesta pensioni anticipate per chi assiste portatori di handicap, naspi; compilazione ISEE, certificazione medica per invalidità civile; servizio medico legale; successioni ecc.

Alcuni servizi sono gratuiti per il cittadino, altri sono a pagamento o a rimborso spese.
Per informazioni sulle modalità di accesso, i diritti e le attività contattare direttamente l’associazione. .

Come si attiva:

ANMIC Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili
Piazza Pietro Mascagni 20, Firenze.
Telefono: 055 308169
Lunedì, martedì, venerdì 8:30/12:30; sito web: www.anmic.it.