4.2 Sorveglianza attiva nei mesi estivi

I servizi territoriali organizzano da anni nel periodo estivo il servizio di sorveglianza attiva, in favore di quegli anziani ultrasettantacinquenni che non dispongono di una rete familiare idonea a garantire la sorveglianza delle loro condizioni di salute e di bisogno: per essere segnalata, la condizione di rischio dell’anziano deve essere prima valutata dai Medici di Medicina Generale o dai servizi territoriali con l’utilizzo di parametri specifici.

Consiste in ripetuti contatti telefonici con gli anziani fragili: più aumenta il rischio, tarato in base alle ondate di calore, più frequenti saranno le telefonate, fino a contatti quotidiani in presenza di condizioni climatiche particolarmente sfavorevoli (su segnalazione del Centro comunale di Protezione Civile di Firenze). Saranno inoltre forniti servizi di supporto e notizie utili a modificare comportamenti errati e, se necessario, saranno allertati i presidi sanitari e i familiari.

Come si attiva:

Numero Verde 800 801616.

La richiesta del servizio avviene su segnalazione del Medico di Medicina Generale: in caso di necessità rivolgersi direttamente a lui richiedendo la valutazione del bisogno per l’attivazione del servizio.

Per ulteriori informazioni:
ASP Montedomini
via Malcontenti, 6 - Firenze
Numero Verde 800 801616.