3.1 Spesa a domicilio

La persona anziana che ha difficoltà a fare la spesa da sola oppure necessita che gli venga consegnata a domicilio perché non riesce più a trasportarla dal negozio fino a casa, deve sapere che alcuni punti vendita propongono una soluzione al problema.

Come si attiva:

Quasi tutte le catene di supermercati hanno attivato negli ultimi anni tipologie diverse per supportare i cittadini nella spesa.

A titolo di esempio, negozi come ESSELUNGA, CONAD, PAM PANORAMA, CARREFOUR ecc. hanno, ognuno in base alla propria organizzazione, servizi tipo

  1. consegna a domicilio della spesa effettuata in prima persona
  2. consegna a domicilio della spesa prenotata via web
  3. ritiro presso il punto vendita scelto della spesa prenotata via web

Il costo varia a seconda del servizio e della eventuale disabilità della persona che ne usufruisce. Per maggiori informazioni contattare direttamente i singoli punti vendita oppure il sito web del negozio.

Unicoop Firenze

Alcune sezioni “Soci Coop” svolgono un Servizio gratuito di aiuto alla spesa che si chiama “Progetto Ausilio” ed è rivolto ad anziani soli e non autosufficienti o conviventi con invalidi o disabili ed ai portatori di handicap. Sono previste tre articolazioni del servizio:

  1. Spesa a domicilio
  2. Spesa insieme: servizio di accompagnamento alla spesa per anziani
  3. Spesa assistita: servizio di aiuto alla spesa rivolto ai portatori di handicap Il servizio viene effettuato in collaborazione con le Associazioni di Volontariato del territorio e spesso occorre iscriversi in lista di attesa prima che il servizio possa essere attivato. Per maggiori informazioni contattare la sezione “Soci Coop” del singolo punto vendita .

Altri supermercati - negozi di vicinato

Alcuni esercizi commerciali vicino a casa, altri supermercati o negozi di alimentari, organizzano spesso il servizio di consegna a domicilio: per questo occorre un contatto diretto per prendere gli accordi necessari.